200 anni … di Persone. Mostra di immagini in occasione dei 200 anni del Teatro Sociale

Fino al 27 ottobre a San Pietro in Atrio

 

Nell’ambito delle iniziative per i 200 anni del Teatro Sociale di Como è stata realizzata una mostra fotografica che racconta attraverso gli scatti di tre professionisti un anno a teatro. La raccolta del materiale è iniziata nel gennaio di quest’anno ed è proseguita fino a settembre. La mostra, organizzata dal Teatro Sociale di Como con la Società dei Palchettisti e in collaborazione con Amici di Como e il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Como, sarà esposta a San Pietro in Atrio. Gli scatti più significativi saranno poi pubblicati in un catalogo in vendita alla mostra e al teatro. La mostra avrà tre sezioni distinte unite però da un unico filo conduttore: Le persone, che fanno teatro, che vanno a teatro, che sostengono il teatro, insomma tutti coloro che danno vita al teatro stesso.

402394_6321071_121020012_18765448_mediumI volti – fotografie di max&douglas Massimiliano Schenetti e Douglas Andreetti, in arte max&douglas, iniziano a lavorare insieme nel 1998 dopo aver frequentato insieme lo IED di Milano. Incominciano il loro lavoro soprattutto producendo campagne pubblicitarie per grosse aziende italiane e internazionali come Sony, Invicta, Telecom, Philips, Adidas, Belfe e Mitsubishi. Dopo un paio di anni diventano collaboratori della prestigiosa agenzia Grazia Neri e cominciano a scattare nell’ambito del ritratto di celebrities, per le più grosse testate italiane producendo numerose copertine per Vanity Fair, Wired, Rolling Stone, Riders, GQ, Équipe Magazine, Fhm. Nel 2002 la loro prima mostra personale MTV STILLs” in collaborazione con MTV. Nel 2006 un’altra mostra intitolata SPORTS dove vengono esposti numerosi ritratti di importanti atleti italiani ed internazionali. Oggi fanno parte della più grande agenzia mondiale CONTOUR (Getty Images) con la quale collaborano per le importanti testate e agenzie di pubblicità. Il ritratto è, per loro, la specializzazione più divertente. A loro il compito di immortalare i volti del Sociale: pubblico, palchettisti, macchinisti ..

Le situazioni – fotografie di Gin Angri I volti hanno tutti una collocazione nel mondo del teatro. Ed ecco che l’occhio attento del fotografo comasco, ma cittadino del mondo, Gin Angri, dà vita alle “situazioni”, ai momenti dove chi crea teatro o lo vive, si ritrova ad operare. Situazioni inedite dove solo lo sguardo indiscreto di una macchina fotografica è in grado di arrivare ed immortalare.

Lo spettacolo – fotografie di Carlo Pozzoni Ma teatro è soprattutto spettacolo. E certo non poteva mancare una testimonianza fotografica dell’evento clou dei 200 anni del Teatro Sociale di Como. Carlo Pozzoni, noto professionista comasco che da sempre segue il Teatro Sociale e la sua programmazione, racconta con la sua macchina fotografica i Carmina Burana in scena all’arena recentemente restaurata e che vede protagonisti accanto alla compagnia professionista, anche tutti i comaschi che hanno deciso di aderire al progetto e partecipato ai laboratori di formazione organizzati gratuitamente da AsLiCo.

200 anni di visioni Il progetto, realizzato da Silvio Curti in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como – Dipartimento di Arti Visive e Discipline dello Spettacolo, propone un percorso espositivo multi-visione che si sviluppa in ambiti ottici, che raccontano schegge di opere, parole in movimento, racconti di palcoscenico, esperienze di spettatori e di maestranze, emozioni degli attori e musicisti. Un allestimento multimediale, che intende celebrare i valori della creazione artistica di ogni tempo attraverso un inedito confronto tra tecniche e tecnologia, gusto e ricerca della perfezione del dettaglio, senso del movimento e della scenografia, colore e interpretazione della realtà e della figura.

INFO
200 anni … di Persone. Mostra di immagini in occasione dei 200 anni del Teatro Sociale

Fotografie di Massimiliano Schenetti e Douglas Andreetti in arte max&douglas, Gin Angri, Carlo Pozzoni
Allestimento multimediale di Silvio Curti in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como
12-27 ottobre 2013
San Pietro in Atrio (via Odescalchi, 3)
Orari: mercoledì, sabato, domenica 11-19; martedì, giovedì, venerdì 14-19, lunedì chiuso.
Ingresso libero