In Biblioteca un incontro sulla storia del delitto Bellentani

Giovedì 29 gennaio dalle ore 15.00

 

dove: Biblioteca comunale, piazzetta Venosto Lucati 1
quando: giovedì 29 gennaio
orari: dalle ore 15.00 alle ore 18.00
ingresso: libero

La Biblioteca comunale ospita giovedì 29 gennaio l’incontro “Villa d’Este: l’omicidio della contessa e il racconto del processo nell’Italia dell’epoca”.
A partire dalle ore 15 lo scrittore Giorgio Albonico, il giornalista Alberto Longatti ripercorreranno la storia del delitto compiuto dalla contessa Bellentani ai danni dell’amante, l’imprenditore Carlo Sacchi.

Era il 15 settembre 1948, e Villa d’Este ospitava un gran galà. La contessa Bellentani prese la pistola nascosta nella pelliccia d’ ermellino e sparò a Carlo Sacchi. Con la stessa arma la donna tentò il suicidio, ma la pistola s’ inceppò.

Moderatore dell’incontro sarà l’assessore Marcello Iantorno, esponente dell’associazione Giustizia e Democrazia che ha organizzato il dibattito. “L’incontro – spiega Iantorno – verterà sulla narrazione della giustizia in letteratura, nel cinema e nell’ambito giornalistico. Cercheremo di scoprire che cosa è vero o immaginario nella rappresentazione delle indagini e dei processi e con l’occasione analizzeremo l’Italia e la Como dell’epoca”.
E’ prevista la partecipazione di una nipote di Carlo Sacchi.

 

La contessa Pia Bellentani (a sinistra) poco prima di uccidere l’amante Carlo Sacchi. Villa d’Este, Cernobbio (CO), 1948

La contessa Pia Bellentani (a sinistra) poco prima di uccidere l’amante Carlo Sacchi. Villa d’Este, Cernobbio (CO), 1948