La città di Como a Montrouge per la Jeune Création Européenne

6 artisti italiani selezionati attraverso Co.Co.Co volano a Montrouge

 

 

Michele Tajariol, Camera, 2011

Michele Tajariol, Camera, 2011

Si è inaugurata mercoledì 16 ottobre 2013 a Montrouge la prima tappa di Jeune Création Européenne, la biennale dell’arte contemporanea. Nel 2000 la città di Montrouge ha creato, su scala europea, un network di città che sostengono la generazione emergente dell’arte contemporanea. La rete JCE conta attualmente 9 partner in 9 paesi europei. Dietro questo partenariato tra città, si profila una federazione di istituzioni culturali e di specialisti dell’arte contemporanea che si danno come obiettivo la ricerca e la rivelazione di nuovi talenti, in modo ampio, democratico e trasparente. Ogni città partecipante mette in campo infatti una selezione nazionale, dei migliori 6 giovani artisti da presentare nella biennale. Anche Como, che proprio quest’anno, su invito di Montrouge, ha aderito alla JCE, ha selezionato gli artisti attraverso il suo consolidato Co.Co.Co., concorso per artisti fino ai 35 anni che, dopo cinque edizioni, ha raggiunto fama e apprezzamento in ambito nazionale.

Valeria Vaccaro, Marmiferi, 2012

Valeria Vaccaro, Marmiferi, 2012

Gli artisti, scelti tra i 20 finalisti Co.Co.Co. 2013, sono Salvatore Tulipano (vincitore Co.Co.Co.), Federica Cogo, Glen Lasio, Simona Paladino, Michele Tajariol, Valeria Vaccaro. Essi esporranno una loro opera nella mostra itinerante che per due anni si sposterà nelle seguenti città: Montrouge (Francia), Maastricht (Olanda), Amburgo (Germania), Klaipeda (Lituania), Budapest (Ungheria), Como (Italia), Figueras (Spagna), Amarante (Portogallo), Bruxelles (Belgio). La giuria che ha svolto la selezione italiana era composta da autorevoli personalità del mondo dell’arte contemporanea, con il coordinamento dell’assessorato alla Cultura del Comune di Como. La prima tappa della biennale, come detto, sarà a Montrouge: l’esposizione si è aperta ieri nel centro espositivo Le Beffroi. La biennale arriverà a Como all’inizio del 2015, anno in cui a Milano si terrà EXPO. La nostra città ospiterà una grande esposizione dei 54 giovani artisti provenienti dalle nazioni partner, in uno stimolante confronto tra culture, stili e tecniche. Il progetto ha ricevuto il patrocinio del GAI, Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti italiani.

Glen Lasio, #6, 2011

Glen Lasio, #6, 2011

Informazioni:
Assessorato alla Cultura, Comune di Como
Via Vittorio Emanuele 97 – 22100 COMO
Tel. +39 031 252057
cultura@comune.como.it