“Vestiti per incantare. Legature preziose della Biblioteca di Como”

Martedì 19 novembre conferenza tenuta dal bibliofilo Federico Macchi

 

Quando: martedì 19 novembre
Orari: 21.00
Dove: Biblioteca Comunale, piazzetta Venosto Lucati, 1
Ingresso: libero
Martedì 19 novembre 2013, presso la Biblioteca comunale di Como, prosegue il ciclo di conferenze in onore dei festeggiamenti per i 350 anni dalla fondazione della Biblioteca di Como con un nuovo incontro: “Vestiti per incantare. Legature preziose della Biblioteca di Como”. Federico Macchi, bibliofilo ed esperto di legature antiche, illustrerà l’importanza dell’arte della legatura nei secoli, attraverso esemplari rari e di pregio conservati nei fondi antichi della Biblioteca comunale di Como.Legatura del terzo quarto del secolo XVI eseguita a Roma da Niccolò Franzese alle armi di Giulio III
Le legature costituiscono la memoria dell’evolversi nel tempo dell’abilità manuale e ornamentale delle coperte. Per dare lustro ai libri, nel corso dei secoli, le legature hanno assunto stili differenti: severe le legature del periodo tardo gotico provviste di un decoro a secco, dorati i decori rinascimentali, fastosi i decori barocchi a ventaglio, romantici gli ornamenti ottocenteschi.
Federico Macchi (Milano, 1959) a partire dal 1994 ha lavorato al censimento delle legature storiche della Biblioteca nazionale Braidense di Milano, di cui ha redatto il catalogo (2002). Nel 1999 ha curato per la biblioteca Trivulziana una mostra di legature dei secoli XVI-XIX, presenti in una collezione privata. Collabora con la Biblioteca nazionale di Berlino, la Bibliothèque du Musée Condè di Chantilly (Parigi) e la British Library di Londra.

Contatti
Biblioteca Comunale di Como
Piazzetta Venosto Lucati, 1
Tel. 031/252850
biblioteca@comune.como.it