“Vita di Don Giussani”: Presentazione del libro di Alberto Savorana

Giovedì 28 novembre nell’ Aula Magna del Politecnico

 

 

Quando: Giovedì 28 novembre 2013, ore 21.00
Dove:     Aula Magna Politecnico, Via Castelnuovo, 7 Como
Ingresso: Libero

Giovedì 28 novembre, nell’Aula Magna del Politecnico, si svolgerà l’incontro di presentazione del libro “Vita di Don Giussani”, biografia del sacerdote fondatore del Movimento di Comunione e Liberazione, realizzata da Alberto Savorana e recentemente edita da Rizzoli. All’incontro, organizzato dal Centro Culturale Paolo VI,  e patrocinato dal Comune di Como, interverranno l’autore Alberto Savorana e Salvatore Abruzzese, docente di sociologia delle Religioni all’Università di Trento. Locandina libro Giussani 28-11-201L’obiettivo è quello di mettere a fuoco, attraverso la ricostruzione biografica di Savorana, la figura carismatica del sacerdote milanese, sottolineando, in particolare, la sua concezione di Cristianesimo, inteso come fatto, evento reale nella vita dell’uomo, che si manifesta e realizza nella forma dell’ incontro, invitando chiunque a verificarne la pertinenza alle esigenze della vita. La biografia di Savorana si pone quindi, oltre che come prima opera ricostruttiva della cronaca dei giorni di Don Giussani, come ideale e preziosa eredità della sua figura per i giovani e per la Chiesa.

Alberto Savorana, laureato in storia e filosofia all’Università di Bologna, dal 1987 giornalista professionista, ha lavorato presso Rai-Usa a New York. Dal 1994 a maggio 2008 è stato direttore del mensile internazionale di Comunione e Liberazione Tracce. Attualmente è responsabile dell’ufficio stampa e pubbliche relazioni di Comunione e Liberazione e delle attività editoriali del movimento. Da giugno 2009 è responsabile area editoriale e area dipartimenti scientifici della Fondazione per la Sussidiarietà.
Salvatore Abbruzzese, laureato in sociologia, ha poi conseguito il dottorato in sociologia all’Université Paris-Sorbonne. È professore di Sociologia della religione all’Università di Trento. La sua attività di ricerca è incentrata su indagini riguardanti i valori, i processi di mutamento culturale, le nuove forme di aggregazione sociale, i processi di ricomposizione sociale di reti e gruppi nella società contemporanea. È membro del Centre d’Etudes Interdisciplinaires des Faits Religieux (Ceifr) all’Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (Paris), della Société Internationale des Sociologues de la Religion e del comitato di redazione degli Archives en Sciences Sociales des Religions. Autore di decine di pubblicazioni su riviste scientifiche e divulgative italiane e internazionali, l’ultimo suo volume è Un moderno desiderio di Dio. Ragioni del credere in Italia, Rubbettino 2010.

25 novembre 2013

Contatti
Centro Culturale Paolo VI
Viale Cesare Battisti, 8 Como
Tel.328 7227253
segreteria@ccpaolosesto.it