Al Museo Archeologico un sabato pomeriggio dedicato al fuoco e alla metallurgia

Sabato 5 aprile dalle ore 15

 

Sabato 5 aprile 2014
Museo Archeologico Paolo Giovio
Evento collaterale dell’esposizione Fuoco. Vita alla materia
Ingresso libero

ore 15.00
Proiezione di filmati sulla lavorazione dei metalli con metodi artigianali

ore 16.00
Tecnologia, innovazione e tradizione: la metallurgia nel mondo antico
Conferenza di Elisa Grassi, Dipartimento di Storia, Archeologia e Storia dell’Arte, Università Cattolica di Milano
La padronanza dell’arte di estrarre i metalli dalle viscere della terra e di lavorarli si intreccia strettamente con la storia delle civiltà umane: nel corso dei secoli la tecnica andò raffinandosi, e contemporaneamente le sue origini si ammantarono di narrazioni mitologiche. Dal Sinai alla Grecia, fino all’impero Romano, la storia dello sviluppo della metallurgia è una storia affascinante fatta di incontri tra culture, trasmissione di saperi antichi e geniali intuizioni.
Elisa Grassi è Dottore di ricerca in archeologia classica con una tesi riguardante l’artigianato metallurgico nella Cisalpina romana. Assegnista di ricerca per la cattedra di Metodologia della ricerca archeologica presso l’Univesrità Cattolica di Milano, si occupa in particolare di cultura materiale di età romana  e di archeologia della produzione, con speciale attenzione alla metallurgia antica e all’archeometria.

dalle ore 16.00 alle ore 17.00
Antichi guerrieri
Laboratorio creativo per bambini 6-8 anni
Dalla fusione e dalla lavorazione dei metalli sono nate spade, lance ed elmi; queste armi venivano utilizzate dagli antichi guerrieri che abitavano a Como qualche millennio fa. Con spirito coraggioso realizziamo anche noi un’arma speciale, ispirandoci ai modelli antichi ma lavorando con la nostra fantasia!
Prenotazione obbligatoria 031 252550

Museo Archeologico Paolo Giovio
Piazza Medaglie d’Oro 1, Como
031 252550
musei.civici@comune.como.it