Il Lapidario Medievale e Moderno

La sezione delle lapidi medievali e moderne è collocata nel portico e lungo lo scalone di Palazzo Giovio. La città  si è trasformata nel tempo e coì i suoi edifici: taluni ancora esistenti altri non più.

Restano pietre, frammenti di tessuto urbano, civile e culturale che ora il museo racchiude e conserva. Si tratta di stemmi che un tempo ornavano le chiavi di volta dei palazzi nobiliari di Como, lapidi sepolcrali anche figurate, iscrizioni dedicatorie e commemorative, alcune delle quali ricordano personaggi illustri o avvenimenti degni di nota.

I materiali sono stati disposti in sei gruppi, ordinati in base ai luoghi di provenienza (chiese e conventi, palazzi e istituzioni pubbliche, case private) e al loro contenuto (persone ed eventi, famiglie illustri e personaggi, la famiglia Giovio).