Le collezioni

Gli oggetti esposti sono un ricco campionario di apparecchi, macchine e strumenti, che permettono al visitatore di individuare facilmente e in modo completo i temi che furono oggetto degli studi e delle ricerche di Alessandro Volta, a partire dall’invenzione della pila, per continuare con i fondamentali contributi nel campo dell’elettrologia,nello studio dei gas e delle loro proprietà .

Molti dei materiali esposti sono originali di Volta, altri sono oggetti di epoca voltiana o risalenti ad anni immediatamente successivi; completano la raccolta alcune ricostruzioni, realizzate nei primi anni del secolo scorso, per sopperire alla perdita degli originali, distrutti dall’incendio del 1899.

L’esposizione al piano terra è articolata su 15 vetrine, suddivise in diverse sezioni:

Area 1a
ARIE E GAS: gli apparecchi utilizzati nelle ricerche riguardanti le “arie infiammabili” così come si svilupparono nella seconda metà  del secolo XVIII

Area 1b
FENOMENI TERMICI: i dispositivi realizzati da Volta per analizzare i “fenomeni termici” alla cui interpretazione i suoi studi offrono fondamentali contributi

Area 2a
ELETTROLOGIA: alcuni apparati che caratterizzavano un laboratorio di elettrologia nella seconda metà  del secolo XVIII

Area 2b
ELETTROLOGIA ED ELETTROMETRIA VOLTIANE: gli strumenti e gli apparecchi per le misure elettriche che compongono il laboratorio di Alessandro Volta. Molti sono stati da lui stesso progettati

Area 3
collezioni1APPARECCHI PER LO STUDIO DEI FENOMENI ELETTRICI CHE CARATTERIZZANO DUE CONDUTTORI PIANI AFFACCIATI: apparecchi, per lo più di progettazione voltiana, che conducono alla realizzazione del condensatore e alle sue applicazioni

Area 4
APPARECCHI PER LA METEOROLOGIA ELETTRICA E PER LO STUDIO DEI FENOMENI ELETTRICI NATURALI: i contributi voltiani ai molteplici tentativi di spiegare una serie di fenomeni naturali

Area 5
LA DISPUTA CON LUIGI GALVANI SULLA NATURA DEI FENOMENI ELETTRICI CHE SI MANIFESTANO NEGLI ORGANISMI ANIMALI: alcuni degli apparati che Volta utilizza nelle ricerche intorno all’elettricità  animale immaginata da L. Galvani

Area 6
LA PILA: la realizzazione della pila colloca A. Volta in un nodo cruciale dello sviluppo scientifico e tecnico

Area 7
ALTRI STRUMENTI DI FISICA DELL’EPOCA VOLTIANA

collezioni2Nella loggia superiore viene illustrata la figura di Alessandro Volta, non sotto l’aspetto scientifico illustrato al piano inferiore, ma dal punto di vista storico, presentando la famiglia, le relazioni di conoscenza e amicizia, i ruoli istituzionali da lui ricoperti. Il percorso si chiude con i riconoscimenti e le onorificenze tributatigli dalla sua città  natale e dal mondo intero.